FROOME: DUE PESI E DUE MISURE?

FROOME: DUE PESI E DUE MISURE?

Due pesi e due misure. Sembra questa l’impressione che emerge dal caso Froome che in questi giorni sta mettendo a sottosopra il mondo del ciclismo per il famoso clenbuterolo, più comunemente conosciuto come Ventolin.   La prassi prevede solitamente che in caso di positività ad un controllo scatti la comunicazione ufficiale all’atleta e al team che dovrebbe sospendere il corridore dall’attività sportiva. In questo caso la sospensione non si è verificata e la notizia non è stata rivelata. Rispetto ad altre passate esperienze il riserbo è stato altissimo. Il Team Sky, di cui Froome è un dipendente, ha tenuto un comportamento insolito non prendendo provvedimenti come invece vorrebbe il codice […]

L’EVOLUZIONE DELLO SPORT AL FEMMINILE

L’EVOLUZIONE DELLO SPORT AL FEMMINILE

La “Carta dei principi dello sport per tutti”, redatta nel dicembre del 2002, recita nel suo primo articolo: “Praticare lo sport è un diritto dei cittadini di tutte le età e categorie sociali.” Per arrivare a questo ci sono voluti molti anni, e ancora oggi ci sono differenze di genere. Per gran parte della storia, la donna infatti è stata esclusa dalla pratica sportiva, poiché la sua immagine era quella di una donna curata, dedita alla famiglia, che incarna valori quali bellezza, grazia, sensibilità, che in molti sport non sono presenti. Se facciamo qualche passo indietro, e torniamo all’antica Grecia, la pratica sportiva non aveva alcun carattere ludico, ma serviva […]

CICLISMO: PALESTRA, PESI Sì O PESI NO? QUANTE ATTIVITA’ ALTERNATIVE…

CICLISMO: PALESTRA, PESI Sì O PESI NO? QUANTE ATTIVITA’ ALTERNATIVE…

I professionisti del pedale hanno ripreso ad allenarsi anche in bici. Sono impegnati in parallelo in attività come palestra e qualcuno, come il nostro Davide Martinelli, si cimenta pure nel ciclocross. Si lavora in modo differente alternando le attività con i pesi a quelle corpo libero. Lasciamoci guidare per capire come va gestita questa fase della stagione che potrebbe risultare molto delicata. Si devono evitare i sovraccarichi oppure, al contrario, l’inattività totale. “Vado in palestra 3 volte a settimana, solitamente la mattina dove effettuo delle sessioni a corpo libero più gli esercizi di squat. Poi esco in bici e vado a trasformare il lavoro”. Così spiega Davide Martinelli le attività […]

Quick Start

Scarica l’app Scarica una delle app SPH – Cycling, MTB, Running, Follow Me, Supervisor – dallo store Android o Apple. Crea un account. Garmin Connect Ora che hai creato l’account da sito accoppia il tuo account SPH con l’account Garmin così da non perdere nessuno dei tuoi allenamenti, sia quelli nuovi che quelli vecchi verranno sincronizzati in automatico su SPH. Sincronizza e prova il PRO per un mese Sincronizza l’app SPH così da avere tutti i tuoi dati sempre aggiornati e poter provare l’account PRO per un mese. Sincronizza l’app alla fine di ogni allenamento o dopo ogni acquisto così da non perdere nessun dato. PRO  Al primo download dell’app SPH ti […]

FROOME AT GIRO? At least 2.000.000 of good reasons.

FROOME AT GIRO? At least 2.000.000 of good reasons.

After the Vuelta-Tour double Chriss Froome is dreaming for a new and almost impossible exploit: the Giro-Tour double. The last athlete to reach this goal, in 1998, was Marco Pantani, a legend for this sport. Rumors from overseas are every day louder, he should be at the next Giro, from 4th to 27th of May, as the Dutch newspaper De Telegraaf wrote. RCS Sport already denied to be the source behind this news. A thing is sure, the 32 years old British athlete seems very fascinated by this idea also because in 2018 there will be 4 weeks between Giro and Tour, enough for completing a full physical recovery. We […]

FROOME AT GIRO? At least 2.000.000 of good reasons.

FROOME AT GIRO? At least 2.000.000 of good reasons.

After the Vuelta-Tour double Chriss Froome is dreaming for a new and almost impossible exploit: the Giro-Tour double. The last athlete to reach this goal, in 1998, was Marco Pantani, a legend for this sport. Rumors from overseas are every day louder, he should be at the next Giro, from 4th to 27th of May, as the Dutch newspaper De Telegraaf wrote. RCS Sport already denied to be the source behind this news. A thing is sure, the 32 years old British athlete seems very fascinated by this idea also because in 2018 there will be 4 weeks between Giro and Tour, enough for completing a full physical recovery. We […]

FROOME AT GIRO? At least 2.000.000 of good reasons.

FROOME AT GIRO? At least 2.000.000 of good reasons.

After the Vuelta-Tour double Chriss Froome is dreaming for a new and almost impossible exploit: the Giro-Tour double. The last athlete to reach this goal, in 1998, was Marco Pantani, a legend for this sport. Rumors from overseas are every day louder, he should be at the next Giro, from 4th to 27th of May, as the Dutch newspaper De Telegraaf wrote. RCS Sport already denied to be the source behind this news. A thing is sure, the 32 years old British athlete seems very fascinated by this idea also because in 2018 there will be 4 weeks between Giro and Tour, enough for completing a full physical recovery. We […]

FROOME AL GIRO? MILIONI DI BUONI MOTIVI…

FROOME AL GIRO? MILIONI DI BUONI MOTIVI…

Dopo la doppietta Vuelta Tour Chriss Froome punta sempre più con convinzione verso una nuova sfida ai limiti del possibile: il doblete Giro-Tour. L’ultimo a riuscirci, nel 1998, fu Marco Pantani, leggendario campione del ciclismo. Sono sempre più insistenti le voci da oltre manica che lo danno al via del prossimo Giro d’Italia, dal 4 al 27 maggio, come confermato dal quotidiano olandese De Telegraaf. RCS Sport ha subito smentito di essere la fonte di queste notizie. Una cosa è certa, il 32 enne britannico pare molto affascinato dal tentativo anche perché nel 2018, la distanza tra Giro e Tour sarà di ben 4 settimane, un tempo ritenuto sufficiente per […]

DAVIDE CASSANI: CON I GIOVANI SI LAVORA COSI’

DAVIDE CASSANI: CON I GIOVANI SI LAVORA COSI’

Davide Cassani è da tempo una figura di riferimento importante per il mondo del ciclismo. Da atleta lo chiamavano il CT in corsa. Poi, Commis­sa­rio Tecnico lo è diventato per davvero e oggi, a capo del progetto federale, fa di tutto per valorizzare e tutelare i giovani italiani che domani passeranno al professionismo. Davide è un convinto sostenitore della partecipazione in prove a tappe, utili per la crescita e per la selezione naturale degli atleti. Conoscere il suo pensiero è importante per comprendere a pieno i disegni fe­de­rali impostati per la valorizzazione dei giovani. Lei sostiene l’importanza della gare a tap­pe per Under, eppure Nibali da ragazzo non ha vinto […]

Davide Cassani: how to train young athletes

Davide Cassani: how to train young athletes

Davide Cassani is a long-time central figure in cycling. When he was still racing they were calling him “Racing coach”. Later he really became the Team Italy coach and today, head of the federal project, he works on helping and protecting the young athletes while growing up. Davide is a strong supporter of stage races, useful to improve their strengths and to select the best ones. “You stand for the importance of stage races for Under, but Nibali never won a Giro with his youth team, which was not even a first level one. How do you explain this? Phenomenons are a different topic. Anyway when Nibali was a junior he won […]