LA MASCHERA CHE SIMULA L’ALTURA? GLI ESPERTI DICONO NO

LA MASCHERA CHE SIMULA L’ALTURA? GLI ESPERTI DICONO NO

Abbiamo parlato nei giorni scorsi della scelta del belga Victor Campenaerts di utilizzare la tenda che simula le condizioni di ossigeno rarefatto, arrivando a riprodurre lo stato ambientale che si trova a 10.000 metri per far aumentare il valore dell’ematocrito. Cosa ne pensano 2 esperti come Andrea Morelli (Centro Mapei) e Maurizio Mazzoleni (Astana Team) ? Ecco le risposte: «Sono un po’ scettico – spiega Andrea Morelli -. Situazioni di così elevata ipossia possono produrre delle situazioni estreme potenzialmente pericolose che andrebbero verificate con un fisiologo respiratorio, anche se si tratta di esposizioni brevi. Immagino che ci sia uno staff medico che controlla le sue condizioni, anche se non se […]

SIMULARE L’ALTURA… UN BENE O UN MALE? CAMPENAERTS LO FA’…

SIMULARE L’ALTURA… UN BENE O UN MALE? CAMPENAERTS LO FA’…

(Campenarts in azione. Photo Bettini). «L’ossigeno è talmente rarefatto che non posso fare altro che sdraiarmi sul letto e annoiarmi. Provo a giocherellare con il cellulare, ma non riesco a concentrarmi e se tento di scrivere continuo a fare errori. E allora non mi resta che fare il conto alla rovescia aspettando che l’ora finisca». Non è un malato che parla (anche se fa molta impressione pensare a chi è stato costretto ad indossare terribili caschi e mascheroni per cercare di respirare e sopravvivere al coronavirus) e nemmeno un uomo sttoposto a torture cinesi, ma un ciclista sano e vegeto come Victor Campenaerts che racconta la sua esperienza quotdiana. Ogni […]

HRV: L’INDICE DEL RIPOSO… CON SPH LO MISURI IN 1′ DAL TUO SMARTPHONE

HRV: L’INDICE DEL RIPOSO… CON SPH LO MISURI IN 1′ DAL TUO SMARTPHONE

Se il riposo è fondamentale, come e quando lo si deve mettere in atto? Come fare a capire che invece di allenarsi, bisogna far recuperare il proprio corpo? Una delle tecniche innovative ed affidabili, sulle quali ci si è maggiormente concentrati negli ultimi anni, è quella della valutazione della Variabilità della Frequenza Cardiaca (HRV); una tecnica che sfrutta la misurazione di alcuni parametri del battito del cuore per fornire informazioni sullo stato di salute dell’atleta, ma non solo. Di cosa si tratta? E’ un dato di fatto  che la frequenza cardiaca non sia costante e che il tempo che trascorre tra un battito e l’altro sia variabile. La variabilità della […]

IL CICLISMO AI TEMPI DEL CORONAVIRUS

IL CICLISMO AI TEMPI DEL CORONAVIRUS

nche nel periodo della quarantena il Team Colpack Ballan porta avanti la propria attività nel rispetto delle normative vigenti. Gli atleti sono rientrati ormai da tempo nelle loro case, tranne il colombiano Nicolas Gomez, bloccato in Italia dalla burocrazia e dalle norme restrittive. Tocca ad Antonio Bevilacqua, storico team manager della formazione orobica, mandare un messaggio di speranza. “Siamo consapevoli del fatto che stiamo vivendo tutti una situazione critica che penalizza tutti, e aspettiamo con fiducia momenti migliori. Ora dobbiamo restare uniti, come squadra e come Paese”. Come si sta però sviluppando in questo momento l’attività del team? “Ci sono diverse fasi della nostra vita di squadra dove riusciamo ad alternare attività di gruppo, ovviamente virtuale, […]

FAUSTO MASNADA: IL GIORNO PIU’ BRUTTO DELLA MIA CARRIERA

FAUSTO MASNADA: IL GIORNO PIU’ BRUTTO DELLA MIA CARRIERA

Nei giorni scorsi il CCC Team ha annunciato di aver dovuto prendere misure drastiche per far fronte alla mancanza di fondi in questo momento di crisi legato all’emergenza sanitaria per il Coronavirus Covid-19: il general manager Jim Ochowicz ha spiegato che la maggioranza dei contratti dello staff tecnico è stata sospesa, mentre gli stipendi dei corridori saranno fortemente ridotti per tutta la parte restante della stagione (anche fino all’80%). Negli ultimi giorni erano infatti emersi grossi problemi economici per lo sponsor polacco CCC che a causa della pandemia ha visto crollare il volume del proprio business: le misure prese da Ochowicz sono state necessarie per la mancanza di liquidità e per consentire […]

NICOLAS ROCHE NON E’ GIUSTO TAGLIARE LO STIPENDIO AI CORRIDORI

NICOLAS ROCHE NON E’ GIUSTO TAGLIARE LO STIPENDIO AI CORRIDORI

“Facciamo la vita degli atleti più di prima, ci alleniamo sui rulli più volte al giorno per un totale di 20 ore settimanali e ci sottoponiamo alle sedute a corpo libero. Abbiamo impegni virtuali, a breve faremo il Fiandre ad esempio, oppure call conference di squadra per gli aggiornamenti. Insomma siamo professionali al 100%. La mia opinione è che il taglio degli stipendi non sia giusto”. E’ un Nicholas Roche molto sincero quello che ieri sera si è aperto nella diretta instagram con Lello Ferrara. Il corridore irlandese, con doppia nazionalità (francesce), dalla sua casa di Monaco ha raccontato una seri di aneddoti molto curiosi, da uno screzio in corsa con […]

CONOSCETE LA DIETA A INTERMITTENZA? POZZOVIVO LA FA

CONOSCETE LA DIETA A INTERMITTENZA? POZZOVIVO LA FA

“Sto bene, martedì prossimo avrei dovuto operarmi di nuovo, ma in questo momento di blocco totale non è possibile. Non vorrei parlare però di questo problema e distogliere l’attenzione dalle situazioni ben più serie legate all’attualità”. E’ un Domenico Pozzovivo frizzante quello che, in collegamento dalla sua casa di Lugano e si sottopone alle domande della diretta di Lello Ferrara 3.0. “Una volta completata l’osteosintesi devono essere rimossi dalla tibia chiodi, placche, fili vari. In questa fase, dopo il primo blocco di gare e lavoro, avrei infatti dovuto fermarmi per l’intervento. Per una piena normalizzazione credo ci voglia ancora un po’ e la prossima stagione dovrebbe essere svolta di nuovo […]

LA CICLISTA -MEDICO ELISE CHABBEY IN CORSIA CONTRO IL CORONAVIRUS

LA CICLISTA -MEDICO ELISE CHABBEY IN CORSIA CONTRO IL CORONAVIRUS

Una notizia che fa pensare e che vede protagonista la ciclista professionista svizzera Elise Chabbey. Con la pandemia di coronavirus che non ha ancora raggiunto il suo picco e dato che le corse ciclistiche sono state al momento tutte annullate, Chabbey ha deciso di  lasciare la sua squadra, la Bigla-Katusha, per indossare il camice bianco.  La 27enne elvetica, recentemente laureatasi in medicina, ha abbandonato la preparazione in vista delle classiche primaverili per lavorare all’Ospedale Universitario di Ginevra. “Non fare nulla non è nella mia natura. Quello che sta succedendo non ha precedenti, e vista la gravità della situazione sentivo di dover fare qualcosa”, ha commentato la rossocrociata. Quando la crisi […]

IL CORONAVIRUS ATTACCA GLI SPORTIVI? L’OPEN WINDOW LI PENALIZZA

IL CORONAVIRUS ATTACCA GLI SPORTIVI? L’OPEN WINDOW LI PENALIZZA

Sportivi e Coronavirus. Un tema che può sembrare lontano dalla realtà di persone in salute come gli atleti. A sorprendere tutti è stata la notizia che un ragazzone alto e forte, maratoneta, calciatore dilettante lombardo, sia stato infettato dal Covid-19. L’uomo ha avuto difficoltà respiratorie rilevanti ed è stato ricoverato in terapia intensiva. La domanda è: Non si trattava di un virus che colpiva solo anziani e immunodepressi? Il fatto ha meravigliato i non addetti ai lavori che si sono sentiti decisamente spiazzati dal fatto. La risposta sta proprio nell’attività fisica troppo intensa. Si verifica così il fenomeno definito Open Window. È scientificamente appurato che le funzioni delle cellule del […]

2° POSTO PER NICOLAS GOMEZ NELLE MARCHE

2° POSTO PER NICOLAS GOMEZ NELLE MARCHE

CIVITANOVA MARCHE (MC): Secondo posto con dedica speciale quello ottenuto oggi a Civitanova Marche dal team Colpack Ballan del Presidente Giuseppe Colleoni e del Team Manager Antonio Bevilacqua.  Il podio è arrivato grazie al velocista colombiano Nicholas Gomez.   Nell’ottavo Gran Premio dell’Industria, Il portacolori del sodalizio orobico è stato infatti preceduto per un soffio da Enrico Zanoncello del team Zalf Fior al termine di una gara molto combattuta lunga 105 km percorsi alla media di 48,461 km/h.   “Ci è mancato poco – racconta Gomez  – ma gli ultimi metri del rettilineo d’arrivo erano in leggera ascesa e non sono riuscito a sprigionare tutta la mia velocità. Avrei tanto […]