GIRO D’ITALIA: EUGERT ZHUPA CORAGGIOSO FUGGITIVO NELLA 6^ TAPPA

E’ stata una giornata d’attacco per la Wilier – Triestina che al Giro d’Italia si è fatta vedere in testa alla corsa con Eugert Zhupa che ha collezionato oltre 145 km di fuga nonostante una frazione lontana dalle sue caratteristiche.

Dopo un tentativo iniziale di Daniel Martinez è stata la volta del corridore albanese che è partito in compagnia di Alessandro Bisolti e Alexandr Kolobnev prima di essere raggiunti da Pim Ligthart, Laurent Didier e dal vincitore Tim Wellens.

Zhupa ha retto bene l’impatto sulla prima ascesa, la Bocca della Selva, provando anche ad avvantaggiarsi rispetto ai compagni d’avventura all’imbocco della salita finale di Roccaraso ma la sua azione si è spenta a soli 3 km dall’arrivo.

Domani da Sulmona a Foligno 211 km con un finale tutto da interpretare.

 

ORDINE D’ARRIVO 6^ TAPPA

1 Tim Wellens

2 Jakob Fuglsang 1’19”

3 Ilnur Zakarin

69 Eugert Zhupa 6’53”

70 Matteo Busato

74 Cristian Rodriguez 12’33”

101 Filippo Pozzato 17’30”

142 Julen Amezqueta

155 Manuel Belletti

160 Daniel Felipe Martinez

175 Liam Bertazzo

 

CLASSIFICA GENERALE

1 Tom Dumoulin

2 Jakob Fuglsang 26”

3 Ilnur Zakarin 28”

44 Matteo Busato 6’49”

79 Eugert Zhupa 19’00”

89 Manuel Belletti 20’28”

98 Filippo Pozzato 23’18”

111 Liam Bertazzo 25’45”

122 Daniel Felipe Martinez 27’30”

127 Cristian Rodriguez 28’57”

171 Julen Amezqueta 41’07”

 

Crediti: Wilier-Southeast

Foto: Photors.net