GIRO D’ITALIA: MATTEO BUSATO IN FUGA VERSO CIVIDALE DEL FRIULI

Un altro tentativo di fuga per i ragazzi della Wilier – Southeast che con Matteo Busato hanno provato a mettersi in luce nella 13^ tappa del Giro d’Italia senza riuscire a cogliere il risultato pieno.

Il corridore veneto si è inserito in un tentativo di 31 corridori nato dopo 40 km percorsi a tutta velocità e nel quale figurava anche il vincitore di giornata, Mikel Nieve.

Busato ha provato a tener duro ma lungo le rampe del penultimo GPM di giornata ha alzato bandiera bianca venendo ripreso dal gruppo chiudendo poi al 44° posto.

Domani è previsto il tappone dolomitico da Farra a Corvara, 210 km e 5 GPM. Sarà una frazione per cuori forti!

 

ORDINE D’ARRIVO 13^ TAPPA

1 Mikel Nieve

2 Giovanni Visconti 43”

3 Vincenzo Nibali 1’17”

44 Matteo Busato 13’29”

63 Julen Amezqueta 21’42”

64 Cristian Rodriguez

96 Filippo Pozzato 32’43”

102 Manuel Belletti

103 Eugert Zhupa

105 Daniel Felipe Martinez

172 Liam Bertazzo 35’12”

 

CLASSIFICA GENERALE

1 Andrey Amador

2 Bob Jungels 26”

3 Vincenzo Nibali 41”

57 Matteo Busato 1’08’26”

93 Manuel Belletti 1’34’42”

95 Cristian Rodriguez 1’35’32”

110 Daniel Felipe Martinez 1’46’44”

119 Filippo Pozzato 1’50’01”

125 Eugert Zhupa 1’54’59”

129 Liam Bertazzo 1’56’56”

138 Julen Amezqueta 2’01’37”

 

Crediti: Wilier-Southeast

Foto: Photors.net