Jump the stage Chaves and soon also the Giro.

Jump the stage Chaves and soon also the Giro.

GUALDO TADINO: Matej Mohorič won an amazing and beautiful stage, the longest in the Giro d’Italia. The stage which gave the first big twist with the goodbye to the pink dreams of the small and smiling Esteban Chaves. After the smile of the Etna volcano, the tears. A merciless reflection immediately after the finish line. “This is the Giro. A few days ago it was one of the best days, now it’s really hard for the mood. This is the life. I had no strength in my legs, I could not stay with the best cyclists on the first hill. At a certain point, we had returned to a minute […]

SALTA CHAVES Y EN UN MOMENTO INCLUSO EL GIRO…

SALTA CHAVES Y EN UN MOMENTO INCLUSO EL GIRO…

Una etapa espectacular y hermosa ganada por Matej Mohorič, la más larga en el Giro d’Italia. La fracción que dio la prima grande vuelta de tuerca con la despedida de los sueños rosados del pequeño y sonriente Esteban Chaves. Después de la sonrisa del Etna, las lágrimas. Una reflexión despiadada inmediatamente después de la línea de meta. “El Giro es así. Hace unos días fue uno de los mejores días, hoy es muy duro para la moral. Es la vida. No tenía fuerzas en las piernas, no podía quedarme con los mejores en la primera subida. En cierto punto, habíamos regresado a un minuto de desapego, entonces no había nada […]

SALTA CHAVES E TRA POCO ANCHE IL GIRO…

SALTA CHAVES E TRA POCO ANCHE IL GIRO…

GUALDO TADINO: Tappa spettacolare e bellissima quella vinta da Matej Mohorič , le più lunga del Giro d’Italia. La frazione che ha regalato il primo grosso colpo di scena con l’addio ai sogni rosa del piccolo e sorridente Esteban Chaves. Dopo il sorrido dell’Etna le lacrime. Una riflessione impietosa subito dopo il traguardo. “Il Giro è così. Pochi giorni fa era stato uno dei giorni migliori, oggi è davvero dura per il morale. E’ la vita. Non avevo forza nelle gambe, non riuscivo a stare con i migliori sulla prima salita. A un certo punto eravamo tornati a un minuto di distacco, poi non c’è stato niente da fare”. Un’uscita amara che permette di […]

IT GETS WARMER. WHAT DOES IT MEAN FOR AN ATHLETE?

IT GETS WARMER. WHAT DOES IT MEAN FOR AN ATHLETE?

Sometime the change from the cold season to the summer can be quite abrupt, without any moderate temperature in between . It is exactly what seems to have happened during these days, at least in Europe. Every athlete needs to learn how to manage the situation as best he/she can. For this reason, one more time, we asked a good friend of SportPlusHealth, and knowledgeable cyclist, to enlighten us about the topic.   “This a delicate period – Davide Martinelli confirms – the body is not yet accustomed to the high temperatures and it is important to start taking magnesium and potassium supplements as soon as possible.   I myself […]

TRIATHLON: UN CAMP SCIENTIFICO NELL’ISOLA DEI VULCANI LANZAROTE

TRIATHLON: UN CAMP SCIENTIFICO NELL’ISOLA DEI VULCANI LANZAROTE

Un training camp dall’alto contenuto scientifico e rivolto ai triatleti quello ideato da Lanzarote Training Camps in collaborazione con Sport Plus Health dal 12 al 19 giugno sull’isola di Lanzarote e che vede come campione di riferimento un campione come Alessandro Degasperi e tutto lo staff Lanzarote Training Camps. Il progetto è totalmente dedicato al triathon sull’isola vulcanica che è teatro di uno degli Ironman più affascinanti del circuito internazionale che Degasperi ha già vinto. L’obiettivo è quello di supportare i partecipanti in modo scientifico e favorire la massimizzazione dell’allenamento grazie all’utilizzo della piattaforma SportPlusHealth che permette di conoscere a fondo gli atleti grazie ad un test di valutazione iniziale, effettuato tramite la app, 15 […]

GIRO D’ITALIA: FROOME NON E’ PIU’ LUI? E INVECE CRESCERA’.. ECCO PERCHE’

GIRO D’ITALIA: FROOME NON E’ PIU’ LUI? E INVECE CRESCERA’.. ECCO PERCHE’

Froome non è quelle che conosciamo, Froome non va, la maledizione del Giro per il Team Sky.. sono queste alcune delle frasi più ricorrenti da parte dei soliti gufi sempre pronti a volteggiare sulle disgrazie, in questi primi giorni di corsa rosa. A dire il vero i bersagliati sono 2: oltre all’inglese anche Fabio Aru, sarto del team UAE. L’arrivo all’Etna ha premiato Esteban Chavez e Simon Yates, rispettivamente con la tappa e la maglia rosa. Si è trattato di una frazione che ha riservato diversi colpi di scena. Il primo legato alla svista del gruppo che ha lasciato andare una fuga gigantesca. Il secondo quello di aver permesso ad […]

IL GAMBONE DI POZZOVIVO. LA FORMA DELLA VITA PER PUNTARE AL PODIO

IL GAMBONE DI POZZOVIVO. LA FORMA DELLA VITA PER PUNTARE AL PODIO

(Pozzovivo guida il gruppo nella tappa odierna). Nel gioco del “chi è più in forma” oggi svela le carte il piccolo Domenico Pozzovivo del Bahrain Merida. Il lucano cade a meno 14 km dal traguardo di Santa Ninfa (Valle del Belice). Succede uno di quegli episodi che potrebbero rovinarti la corsa. Domenico però è uno attento e in questo periodo gli riesce tutto facile. A onor del vero non solo al lui, anche a Giovanni, il suo compagno che lo aspetta per aiutarlo a rientrare. Giovanni è Visconti, non uno qualsiasi, ma uno che in carriera ha vinto 3 titoli di campione italiano. Sulle strade di casa, Giovanni si sacrifica per […]

GIRO101: DOVE ERAVAMO RIMASTI?

GIRO101: DOVE ERAVAMO RIMASTI?

GERUSALEMME (ISRAELE): Dove eravamo rimasti? Tom Dumoulin torna subito e rimette le cose a posto. L’olandesone rompe anche la maledizione della maglia iridata e vince la prima gara a crono da campione del mondo di specialità. Ci ha sperato fino all’ultimo Rohan Dennis della BMC che avrebbe voluto dedicare la vittoria al patron della BMB, Andy Rehins, da poco scomparso. L’australiano aveva provato il percorso 3 volte imparando il percorso a memoria, ma la sua volontà non è bastata contro le lunghe potenti leve di Beautiful Tom. Non pervenuto un grande big del cronometro, Tony Martin, solo 9°. Troppo poco per un big del suo calibro. I BIG: Chris Froome […]

ARRIVA IL CALDO. COSA CAMBIA PER UN ATLETA?

ARRIVA IL CALDO. COSA CAMBIA PER UN ATLETA?

  Photo: GettySport Capita di passare in modo rapido dalla stagione fredda a quella calda senza fasi interlocutorie temperate. E’ quello che pare essere successo in questi giorni, almeno in Europa. Un atleta deve imparare a gestire al meglio l’attimo e anche in questo caso abbiamo chiesto lumi a un ciclista molto preparato e amico di SportPlusHealth. “Si tratta di un periodo delicato – conferma Davide Martinelli – dove il corpo non si è ancora abituato al caldo e si deve essere bravi a integrare sin da subito con magnesio e potassio. Personalmente prendo il magnesio la sera, la nostra squadra usa 6D Nutrition con isotonic. Il suggerimento che mi […]

THE TRICKS OF THE TRADE: HOW TO BEAT COLD AND COMPETITION AT THE CLASSICS

THE TRICKS OF THE TRADE: HOW TO BEAT COLD AND COMPETITION AT THE CLASSICS

It is spring now, but in some countries the cold is still biting; especially in those areas of Europe that play host to the great Northern Classics. The very classics of cobble, cold and mud. The races that have built the history of cycling and that can only be conquered by means of class, good fortune and great attention to details. Almost unthinkable details actually, things on which only a specialist like Davide Martinelli, the rider of the Team Quick Step Floors team, can shed some light on for us.   “It is fair to say that the racing conditions are quite unique and so it is important to take […]