IL NUOVO CHE AVANZA: BELLI, FORTI E VINCENTI

IL NUOVO CHE AVANZA: BELLI, FORTI E VINCENTI

Il nuovo che avanza nel ciclismo è molto esuperante e sicuramente piace. Bhe.. a parte Alejandro Valvederde che resiste stoicamente con i suoi 38 anni e la sua maglia di campione del mondo, c’è tanto fermento. Dietro di lui infatti vi è una generazione di baby fenomeni che non chiedono permesso, ma che hanno già saputo mettersi in evidenza. Cosa sorprende? Tutto a partire dalla velocità con cui stanno arrivando e la forza dirompente che stanno mostrando. L’ultimo in ordine di tempo è Tadej Pogacar talento purissimo di soli 20 anni scoperto da Giuseppe Saronni in tempi non sospetti. Lo sloveno è già infatti da 2 anni nel serbatoio giovanile […]