TEAM BAHRAIN: OTTIMO LAVORO AL TEIDE

TEAM BAHRAIN: OTTIMO LAVORO AL TEIDE

Concluso il raduno al Teide Vincenzo Nibali e compagni hanno rifatto la valigia e sono partiti alla volta degli Emirati Arabi: ad attenderli c’è la presentazione della squadra nel Bahrain e poi l’UAE Tour, che per il campione siciliano rappresenterà l’esordio stagionale. Per lunghe settimane, fino a sabato scorso, Nibali e compagni hanno lavorato sul Monte Taide e per sapere come sono andate le cose in Spagna abbiamo contattato Paolo Slongo, capo allenatore della Bahrain Merida. «Al Teide – spiega il tecnico veneto – abbiamo fatto un grande lavoro, per cui non ci possiamo aspettare molto dall’esordio di Vincenzo in termini di risultati. Diciamo che per noi all’UAE Tour inizierà un altro […]

LA FORZA DELLA MENTE: MARINO THE MENTAL COACH

LA FORZA DELLA MENTE: MARINO THE MENTAL COACH

CAMBRILS (SPA): “Le persone sono la risultante di un percorso, delle loro esperienze passate. È importante che la testa abbia assimilato al meglio tutti i passaggi della vita per poter dare il meglio di noi stessi”. E’ così che Marino Rosti, mental coach del Team Bahrain Merida introduce alcuni concetti relativi al proprio lavoro al fianco degli atleti di alto livello. Storicamente nel ciclismo si è sempre privilegiata la preparazione del fisico, tralasciando l’aspetto mentale della performance. Negli ultimi anni invece vi è una tendenza a non trascurare più niente e per questa ragione le figure come quella di Rosti, ricoprono maggiore importanza in seno alle squadre e nella carriera […]

GRONE CHE? ORA LA PICCOLA ROUBAIX

GRONE CHE? ORA LA PICCOLA ROUBAIX

Dylan GROENEWEGEN un nome da attore e un cognome che assomiglia ad una marca di frigoriferi eppure il ragazzotto 25 enne olandese del team Jumbo Lotto è quello che ha saputo interrompere il duello Sagan-Gaviria e si è preso una bella rivincita su tutti i detrattori che non lo ritenevano all’altezza del Tour de France. Proprio per questa ragione sull’arrivo ha portato il dito alle labbra invitando i detrattori al silenzio. Ha vinto GROENEWEGEN? Grone che? si sono chiesti in molto alla prima vittoria, ma poi il giorno seguente ha immediatamente bissato lasciandosi alle spalle il meglio del meglio. Lasciate le volate ora ci si concentra sulle pietre, quelle difficili della […]

FROOME AL GIRO? MILIONI DI BUONI MOTIVI…

FROOME AL GIRO? MILIONI DI BUONI MOTIVI…

Dopo la doppietta Vuelta Tour Chriss Froome punta sempre più con convinzione verso una nuova sfida ai limiti del possibile: il doblete Giro-Tour. L’ultimo a riuscirci, nel 1998, fu Marco Pantani, leggendario campione del ciclismo. Sono sempre più insistenti le voci da oltre manica che lo danno al via del prossimo Giro d’Italia, dal 4 al 27 maggio, come confermato dal quotidiano olandese De Telegraaf. RCS Sport ha subito smentito di essere la fonte di queste notizie. Una cosa è certa, il 32 enne britannico pare molto affascinato dal tentativo anche perché nel 2018, la distanza tra Giro e Tour sarà di ben 4 settimane, un tempo ritenuto sufficiente per […]

#GIRODILOMBARDIA: AL VIA I MIGLIORI AL MONDO

#GIRODILOMBARDIA: AL VIA I MIGLIORI AL MONDO

BERGAMO: La corsa delle foglie morte ha sempre chiuso la stagione del ciclismo che conta. Di fatto è quello che succede anche nell’epoca moderna anche se poi la stagione va avanti per ancora un mese con gare di in Cina e in altre parti del mondo. La corsa più bella e affascinante quest’anno parte da Bergamo e arriva a Como, mentre lo scorso anno fu il contrario. Una piacevole tradizione tutta lombarda per una sinergia fra 2 città che da sempre amano le due ruote. Scorriamo la starting list e la prima cosa che si nota è, purtroppo, l’assenza del vincitore uscente, Esteban Chavez (Orica), caduto nella discesa del Giro […]